PERCHÈ DONARE IL SANGUE?

QUANDO una mattina verrai preso dal desiderio irrefrenabile di contribuire ad alleviare uno dei bisogni primari della generazione umana,
QUANDO vorrai dimostrare a te stesso che esisti perché esistere significa realizzare qualcosa per gli altri,
QUANDO
ti vorrai sentire appagato dalla certezza che senza il tuo gesto il mondo sarebbe più scuro, meno umano [continua]

Numero Telefono 0577/920169

TERREMOTO CENTRO ITALIA 24 AGOSTO 2016 - 24/08/2016

 

L'Associazione Donatori di Sangue di Colle Val d'Elsa si stringe attorno alla popolazione colpita questa notte dal terremoto nell'Italia centrale.

Molte sono state le richieste di informazioni sulle modalità di donazione del sangue a seguito di questo terribile evento. Grande generosità è stata dimostrata da moltissimi italiani che nelle ore immediatamente successive alla tragedia hanno manifestato la volontà di contribuire agli aiuti donando il proprio sangue.

Come ha dichiarato all'ANSA il Direttore del Centro Nazionale Sangue, Giancarlo Liumbruno, "il sistema del sangue sta reggendo dopo il sisma di questa notte e a livello locale non ci sono carenze di sangue, non c'è un'emergenza". "In caso di necessità" - ha spiegato Liumbruno - "in un sistema di aiuto reciproco, le scorte sono pronte per muoversi dalle altre Regioni. Abbiamo un'organizzazione tale che consente di gestire le maxi-emergenze. A livello locale non abbiamo carenze di sangue, c'è un piano della gestione delle maxi emergenze che è stato varato proprio all'inizio dell'estate con un Accordo di Conferenza Stato-Regioni e questo piano prevede proprio che ogni Regione abbia disponibile una scorta per la gestione delle maxi-emergenze e queste scorte che sono diffuse sul territorio nazionale vengono movimentate in caso di necessità localizzata in una Regione che non riesca a sopperire al proprio fabbisogno".

Coloro che desiderino contribuire con una donazione al momento dovranno recarsi presso specifiche strutture che utilizzeranno il sangue prelevato appositamente per la calamità verificatasi.

Le strutture sanitarie a cui rivolgersi sono:

Policlinico Universitario - Umberto I [anche per aferesi (separatore cellulare)], V.le Regina Elena n. 328 (festivi: Viale del Policlinico 155). Tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 7,30 alle ore 12,00, compresa la domenica. Tel. 0649976418;

Ospedale Sandro Pertini [anche per aferesi (separatore cellulare)], Via Monti Tiburtini n. 385. Dal lunedì alla domenica dalle ore 8,00 alle ore 10,30. Tel. 0641433301/1/2/3;

Ospedale S. Camillo - Forlanini [anche per aferesi (separatore cellulare)], Padiglione Antonini. Ingressi pedonali: Circonvallazione Gianicolense n. 87 e via B. Ramazzini. Tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 11,30, compresa la domenica. Tel. 06 587054 97/98/99; fax: 06 58705514. Per aferesi 0658705631;

Ospedale S. Giovanni - Addolorata [anche per aferesi (separatore cellulare)], Via S. Stefano in Rotondo n. 5a, I piano. Tutti i giorni dalle ore 8,30 alle 11,30, compresa la domenica.Tel. 0677055730;

Policlinico A. Gemelli [anche per aferesi (separatore cellulare)], L.go A. Gemelli n. 8 (Pineta Sacchetti). Dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 11,00. Tel. 0630154514;

Ospedale Fatebenefratelli - Villa S. Pietro [anche per aferesi (separatore cellulare)], Via Cassia n. 600. Dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 11,30. Tel. 0633260625;

Policlinico Casilino (ex Villa Irma), Via Casilina n. 1040. Dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 11,30. Tel. 0623188394;

Ospedale G. B. Grassi [anche per aferesi (separatore cellulare)], Via Passeroni n. 8, Ostia Lido. Tutti i giorni dalle ore 8,00 alle 11,00, compresa la domenica. Tel. 0656482150;

Ospedale S. Giovanni Evangelista, Via Parrozzani n. 3, Tivoli. Tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 8,00 alle ore 10,30. Tel. 0677055730;

Ospedale S. Spirito [anche per aferesi (separatore cellulare)], Lungotevere in Sassia n. 1. Tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 11,00, compresa la domenica. Tel. 0668357039;

Ospedale S. Filippo Neri [anche per aferesi (separatore cellulare)], Via Giovanni Martinotti n. 20. Tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 12,00, compresa la domenica. Tel. 0633062905;

Ospedale S. Andrea, Via di Grottarossa n. 1035/1039. Dal lunedì al sabato, dalle ore 8,00 alle 12,00. Tel. 0633775889;

Ospedale S. Eugenio, P.le dell'Umanesimo n. 10. Tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 8,00 alle 11,30. Necessario un documento d'identità valido. Per i donatori è previsto il parcheggio interno. Tel. 0651001 (Centralino).